rettangolo_trasparente.png

Pubblicato il bando per i voucher turismo 2020. Prosegue il sostegno della Camera di Commercio alle imprese del territorio

Voucher di 5000 euro a sostegno delle imprese turistiche locali con un bando che, con le sue quattro misure di intervento, punta a mettere in sicurezza le strutture; contribuisce alla formazione del personale;  favorisce interventi di comunicazione e commercializzazione mirata e di promozione e rafforzamento del turismo enogastronomico e culturale. 

E’ stato pubblicato sul sito internet dell’Ente il Bando turismo 2020, annunciato nei giorni scorsi dal presidente della Camera di commercio di Foggia, Damiano Gelsomino per dare un aiuto ad un settore strategico dell’economia di Capitanata.

Con questo intervento, con una dotazione complessiva di oltre 165 mila euro, prosegue il lavoro dell’Ente di rappresentanza del mondo delle imprese per aiutare le aziende del territorio, alle prese con la crisi economica causata dal perdurare dell’emergenza legata al diffondersi della pandemia Covid-19.

Beneficiari di questo nuovo sostegno sono le piccole e medie aziende del settore turistico aventi sede nella provincia di Foggia, in regola con le norme sulla sicurezza sui luoghi di lavoro e con il pagamento del diritto annuale camerale. Nel dettaglio: alberghi e strutture ricettive, attività di ristorazione, agenzie di viaggi e parchi divertimenti. Ciascuna impresa può presentare  una sola domanda di contributo scegliendo tra le diverse misure previste. Per consultare il bando, per conoscere la procedura e per scaricare tutta la modulistica necessaria bisogna collegarsi alla sezione dedicata del sito internet all’indirizzo http://fg.camcom.gov.it/contributi-imprese  Per maggiori informazioni è comunque possibile contattare gli uffici preposti dell’Ente scrivendo una mail all’indirizzo imprese@fg.camcom.it

Siamo consapevoli che non saranno questi voucher ad arginare la profonda crisi economica che sta attanagliando il settore in questi mesi  – ha commentato il presidente della Camera di Commercio di Foggia, Damiano Gelsomino - ma questi bandi sono la testimonianza concreta della nostra ferma volontà di essere al fianco delle imprese locali. Uno sforzo che nasce dalla considerazione che solo se sapremo difendere e far crescere la nostro fitta rete di piccole imprese, potremo sperare in una fase di rilancio al termine di questa crisi. Per questo cercheremo, grazie anche al continuo processo di riorganizzazione e di efficientamento  dell'Ente, di essere accanto alle imprese del territorio anche nei prossimi anni con maggiori risorse”.

 Nel frattempo sono stati chiusi gli altri due bandi di sostegno pubblicati il mese scorso. Si tratta di quello legato alla prevenzione delle crisi d’impresa con un supporto finanziario per favorire investimenti e liquidità alle aziende e il bando PID (Punto Impresa Digitale) misura B con voucher per favorire i processi di digitalizzazione delle piccole imprese. Nel primo caso sono pervenute al sistema informatico Webtelemaco 128 domande, mentre sono state 90 quelle per il PID. Rimane invece aperto il bando PID misura A per i progetti di innovazione condivisi da più imprese.

rettangolo_trasparente.png

rettangolo_trasparente.png

Data documento:

Lunedì, 2 Novembre, 2020 - 12:45

rettangolo_trasparente.png

Valuta questo contenuto:

rettangolo_trasparente.png

Ultima modifica:

Lunedì, 2 Novembre, 2020 - 12:52

iscriviti ora alla newsletter della camera di commercio di foggia

#Covid-19

La Camera di commercio di Foggia al fianco delle imprese


NUMERI DEDICATI
dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 12.30

Assistenza telefonica Registro Imprese
0881.797230

Camera in ascolto - filo diretto con le imprese
0881.797311
emergenzaeconomica@fg.camcom.it


Come usufruire dei servizi camerali nel periodo di emergenza​

Aggiornamenti normativi, interventi economici, export, documenti utili e statistiche


Richiedi l’innovativo dispositivo wireless #DigitalDNAIC comodamente da casa!

 

rettangolo_trasparente.png