rettangolo_trasparente.png

In Italia un milione le imprese che utilizzano il “Cassetto digitale dell’imprenditore”. La Puglia tra le regioni virtuose, Foggia in media con il resto d’Italia

Il sistema camerale raggiunge un nuovo importante traguardo, l’adesione di un milione di imprenditori ad impresa.italia.it, il Cassetto digitale dell'imprenditore, iniziativa avviata nel 2017. Un innovativo servizio che si è dimostrato attuale in questo particolare periodo storico, rappresentando un esempio concreto di come mondo dell’impresa e Pubblica amministrazione abbiano instaurato e sviluppato un dialogo costruttivo e continuativo grazie al digitale.

Damiano Gelsomino è il nuovo presidente di Unioncamere Puglia

Imprenditore al vertice di un gruppo aziendale diversificato che opera nel turismo e nel commercio, succede nell’incarico a Vincenzo Benisi.

“Il nostro lavoro sarà  focalizzato su una progettualità mirata al sostegno di tutte le imprese pugliesi con gli strumenti, comunitari e non, che possano accompagnare la ripresa Un lavoro concreto e di squadra che valorizzi le peculiarità dei territori, ma che sia in grado di rimandare un'immagine coesa e unita del sistema economico pugliese”.

Approvato all’unanimità dal Consiglio il consuntivo 2020 della CCIAA di Foggia Disponibili oltre 600mila euro da destinare alle imprese del territorio

Il Consiglio della CCIAA di Foggia ha approvato all’unanimità nella riunione di giovedì 29 aprile il bilancio consuntivo 2020 dell’Ente. 
Una gestione che è stata chiusa con un risultato positivo di 610.888 euro, assicurando alla Camera di Commercio di Foggia quell’equilibrio economico, condizione necessaria per il mantenimento dell’autonomia, dopo la riforma degli Enti Camerali.

La demografia d’impresa nel primo trimestre 2021 Gelsomino: resistono le imprese ma c’è bisogno di un grande patto istituzionale per il rilancio economico ed occupazionale

L’andamento demografico delle imprese in provincia di Foggia nel primo trimestre del 2021 si conferma incerto, anche se il temuto aumento  di cancellazioni  di inizio anno alla Camera di Commercio non si è verificato. In Capitanata è infatti positivo, al 31 marzo, il saldo tra imprese cessate e nuove iscrizioni con un + 189 unità.

rettangolo_trasparente.png