rettangolo_trasparente.png

FIERA DEL LEVANTE – BARI, 17/25 SETTEMBRE 2022

Il Dipartimento Agricoltura, Sviluppo Rurale ed Ambientale della Regione Puglia e Unioncamere Puglia, sulla base dell’accordo di cooperazione in atto, hanno confermato la partecipazione alla 58^ edizione della “Fiera del Levante”, che si svolgerà a Bari dal 17 al 25 settembre prossimi, in una formula rinnovata e più efficace rispetto alla storica e visitatissima Campionaria, che nell’edizione del 2019 ha visto la partecipazione di circa 300 mila visitatori.

L’evento prevede la realizzazione di un ampio spazio che intende valorizzare i prodotti pugliesi di eccellenza.

L’area sarà organizzata attraverso “percorsi tematici” dedicati alle eccellenze eno-agroalimentari pugliesi, con momenti di incontro/degustazione all’interno di spazi dedicati, in stretta coerenza con la filosofia di partecipazione alla fiera da parte del Dipartimento, che intende favorire soprattutto la promozione delle aziende agroalimentari concessionarie del Marchio “Prodotti di Qualità” e/o aderenti a sistemi di qualità certificati (DOCG, DOP, IGT, BIO, ecc.).

In tale ambito saranno allocate anche le aziende pugliesi, con moduli preallestiti di circa 12 mq. dotati di 3 mensole, bancone per l’esposizione e la vendita dei prodotti, tavolino e 2 sedie. Saranno allestiti “blocchi” da 4 stand, con ripostiglio centrale in comune. Pertanto ogni stand godrà di una privilegiata posizione angolare con due lati aperti.

Grazie anche al sostegno economico della Regione Puglia, la quota di partecipazione a carico delle imprese agroalimentari aderenti sarà pari a € 800,00 + iva, quota comprensiva degli elementi di arredo suindicati e dell’iscrizione in catalogo (pari ad € 150,00 + iva).

Ciascuna azienda può prenotare fino a max 2 moduli (al costo complessivo di € 1.450,00 + iva)

Si ricorda che la partecipazione delle piccole e medie imprese agricole si configura come “aiuto di Stato”, disciplinato dal Regolamento UE n. 1408/2013, mentre la partecipazione delle altre imprese è da considerarsi Aiuto di Stato in “regime de minimis”, come previsto dal Regolamento UE n. 1407/2013.

Restano a carico dell’impresa partecipante le spese di viaggio, vitto e alloggio del proprio rappresentante, le spese relative all’eventuale rientro in azienda della merce esposta, nonché le spese di assicurazione supplementari non rientranti in quelle già coperte dall’Ente Fiera.

Potranno partecipare alla manifestazione soltanto le aziende di produzione agricola e agroalimentare, come indicato nel regolamento di Unioncamere Puglia e nella convenzione stipulata con la Regione Puglia.

Si invitano le aziende interessate a trasmettere l’allegata domanda di ammissione, debitamente compilata, esclusivamente via PEC, all’indirizzo fiere.unioncamerepuglia@legalmail.it entro il 12 luglio p.v. Le domande di ammissione pervenute tramite altri sistemi (fax, posta, o mail non certificata) non saranno accettate.

Allegato

AllegatoDimensione
PDF icon Domanda di ammissione200.29 KB

rettangolo_trasparente.png

Categoria:

News

rettangolo_trasparente.png

Valuta questo contenuto:

rettangolo_trasparente.png

Ultima modifica:

Mercoledì, 29 Giugno, 2022 - 09:20

il cassetto digitale dell'imprenditore
 

iscriviti ora alla newsletter della camera di commercio di foggia
 

Richiedi l’innovativo dispositivo wireless #DigitalDNAIC comodamente da casa!

 

rettangolo_trasparente.png