rettangolo_trasparente.png

NATIMORTALITÀ DELLE IMPRESE DI CAPITANATA REGISTRATE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO DI FOGGIA - TERZO TRIMESTRE ANNO 2022

La crisi energetica e i conflitti internazionali pesano sulla vitalità delle imprese. Sostanziale tenuta del sistema economico di Capitanata

Al Registro Imprese della Camera di Commercio di Foggia, alla data del 30 settembre 2022, risultano iscritte 71.886 imprese, di cui 63.480 attive. Nel periodo luglio-agosto-settembre 2022, a livello provinciale, si sono iscritte al R.I. 698 imprese e se ne sono cancellate, al netto delle cancellazioni d’ufficio, 523. Un saldo positivo di 175 imprese, pari ad un tasso di crescita dello 0,24% (il tasso di crescita, nello stesso periodo del 2021 era stato dello 0,44%). Dato in linea con quanto accaduto a livello nazionale (tasso di crescita trimestrale 0,22%, rispetto allo 0,36% del 2021). Come anticipato da Unioncamere nazionale, guerra e caro energia hanno frenato la vitalità del sistema produttivo.
 
L’analisi di settore, mostra saldi in positivo per i settori “agricoltura” (+69), “attività professionali” (+15), “attività immobiliari” (+7) “attività di noleggio e agenzie di viaggio” (+7), “costruzioni” (+6) e “attività sportive” (+5). In sofferenza il settore “commercio” (-59), le “attività manifatturiere” (-13), il settore “alloggi e ristorazione” (-11) ed il settore “trasporto e magazzinaggio” (-9). Più o meno stabili gli altri settori.

Il terzo trimestre 2022 evidenzia un significativo aumento delle imprese “giovanili” (+162, di cui ben 92 imprese nel settore “agricoltura”) e di quelle “femminili” (+59, di cui +36 riguardano il “settore agricolo”, in calo il settore
“commercio” -22, più o meno stabili gli altri settori), la sostanziale stabilità delle imprese artigiane (+3) e di quelle straniere (-1).

A livello dei singoli comuni, positivo il saldo di Foggia (+33), Cerignola (+21), Carpino (+16), San Marco in Lamis (+15), Lucera (+11), Vieste (+10), Torremaggiore (+9) e Manfredonia (+5). Negativo il saldo per il comune di San Severo (-5, per effetto di 58 nuove iscrizioni e ben 63 cancellazioni non d’ufficio), Pietramontecorvino (-4) Mattinata ed Alberona (-3).

Per il Presidente dell’Ente, Damiano Gelsomino: “i dati trimestrali confermano la sostanziale tenuta del sistema imprese di Capitanata, nonostante i timori e le incertezze generate dalle criticità del contesto esterno e dalla pesante congiuntura economica. Un dinamismo imprenditoriale che, in particola modo per le giovani imprese, certifica la volontà di rispondere alla crisi”.

rettangolo_trasparente.png

rettangolo_trasparente.png

Data documento:

Lunedì, 7 Novembre, 2022 - 15:45

rettangolo_trasparente.png

Valuta questo contenuto:

rettangolo_trasparente.png

Ultima modifica:

Giovedì, 10 Novembre, 2022 - 15:57

il cassetto digitale dell'imprenditore
 

iscriviti ora alla newsletter della camera di commercio di foggia
 

Richiedi l’innovativo dispositivo wireless #DigitalDNAIC comodamente da casa!

 

rettangolo_trasparente.png