rettangolo_trasparente.png

ZES ADRIATICA INTERREGIONALE PUGLIA-MOLISE. ATTIVAZIONE DELLO SPORTELLO UNICO DIGITALE

Nasce la burocrazia amica delle imprese
In data 5 settembre 2022, il Commissario straordinario del Governo della ZES Adriatica interregionale Puglia-Molise attiverà lo Sportello Unico Digitale, al quale piccole, medie e grandi imprese potranno presentare istanza di Autorizzazione Unica per realizzare “in tempi ZES” i propri programmi e progetti di investimento nelle aree ricomprese nella perimetrazione della Zona Economica Speciale Adriatica Puglia-Molise.

indagine Excelsior sui fabbisogni professionali delle imprese ottobre - dicembre 2022

Il 1 settembre sarà avviata la 9^ indagine mensile Excelsior del 2022, finalizzata a rilevare i fabbisogni professionali delle imprese previsti nel periodo ottobre - dicembre 2022.
La data di scadenza per la compilazione dei questionari è fissata al 13 settembre 2022. Si precisa, altresì, che le imprese che compilano integralmente il questionario non verranno più incluse nel campione d’indagine per i prossimi tre trimestri.
Si rammenta che l’indagine Excelsior è prevista dal Programma Statistico Nazionale e prevede obbligo di risposta.

Sportello etichettatura e sicurezza prodotti

Unioncamere Puglia, nell’ambito delle attività della Rete Enterprise Europe Network, in collaborazione con le Camere di Commercio pugliesi e il Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino, ha riattivato “Sportello etichettatura e sicurezza prodotti” che offre gratuitamente un servizio di primo orientamento ed informazione alle imprese, fornendo gli strumenti per un corretto approccio alla materia e il necessario supporto nell’assolvimento degli obblighi di legge.

Sistema Informativo Excelsior: online l'aggiornamento sulle previsioni dei fabbisogni occupazionali in Italia 2022-2026

L’aggiornamento del volume sulle previsioni dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine (2022-2026) presenta gli scenari più recenti sugli andamenti occupazionali per il prossimo quinquennio. In considerazione delle conseguenze economiche del conflitto tra Russia e Ucraina, nell’aggiornamento vengono proposte le stime secondo tre possibili scenari di andamento dell’economia.

Ultima Apertura Intervento 1.4 - Ospitalità verde: accoglienza sostenibile e innovativa

Riapre l'avviso pubblico che sostiene nuove (o esistenti) strutture ricettive orientate alla sostenibilità ambientale.
L'investimento massimo ammissibile è di euro 140.000, con contributo a fondo perduto del 50% (per un massimo di 70.000 euro). Si tratta dell'ULTIMA occasione per investire nell'OSPITALITÀ VERDE.

rettangolo_trasparente.png