rettangolo_trasparente.png

CARNET ATA AVVISO

L’Unione Italiana delle Camere di Commercio (Unioncamere), garante in Italia per la Convenzione Internazionale ATA, relativa alle semplificazioni doganali per l’esportazione e importazione temporanea di merci, ha comunicato la sospensione del rilascio dei Carnet verso i tre paesi coinvolti dal conflitto: Federazione russa, Ucraina e Bielorussia.

Si evidenzia e si comunica alle imprese che il Carnet ATA non e’ l’unico strumento doganale disponibile per la temporanea esportazione;  infatti gli operatori, in caso di necessita’ potranno far ricorso alle operazioni doganali di esportazione e importazione temporanea, da effettuarsi direttamente  in dogana con i depositi cauzionali richiesti dai Paesi interessati.

Conflitto Russia/Ucraina: sanzioni in vigore e impatto sull’export - Certificati d'origine

Il panorama delle sanzioni verso la Federazione russa, come emerge dagli organi di stampa, cambia di giorno in giorno. Tuttavia, le restrizioni riguardano prevalentemente alcune categorie merceologiche, già ricomprese nel Regolamento UE 833/2014 (beni a duplice uso e beni declinati nell'allegato II del regolamento) che con le disposizioni dell'UE degli ultimi giorni sono state ulteriormente implementate. Inoltre, vige il Regolamento (UE) n. 269/2014 concernente misure restrittive relative ad azioni che compromettono o minacciano l'integrità territoriale, la sovranità e l'indipendenza dell'Ucraina.

ATTENZIONE ai bollettini ingannevoli ed alle richieste di pagamento

pagamento_ingannevole.gif

Sono stati segnalati alcuni casi nei quali organismi estranei alla Camera di commercio di Foggia inviano “RICHIESTE DI PAGAMENTO: IST.NR-XXXXXX” indirizzate a “ IMPRESE ISCRITTE ALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, AGRICOLTURA E ARTIGIANATO (C.C.I.A.A.) di Foggia. Si tratta di iniziative promosse da organismi privati che nulla hanno in comune con la Camera di Commercio, e che prevedono iscrizione a piattaforme in fase di sviluppo, iscrizione ad annuari, ecc. Le richieste così come formulate possono indurre in confusione il destinatario che, come segnalatoci,  associa  la richiesta di pagamento alla quota del Diritto annuale dovuto alla Camera di commercio. Si invitano, dunque,  le imprese del territorio  a prestare  la massima attenzione e non associare tali richieste al pagamento del Diritto annuale che, si ricorda, può essere effettuato solo con modello F24 o con il sistema PagoPa. In caso di  richieste di pagamento sospette, contattate la Camera di Commercio per verificare la loro autenticità.

Inoltre, sono stati segnalati alcuni casi nei quali persone non meglio identificate e comunque estranei alla Camera di commercio di Foggia, spacciandosi per funzionari dell’Ente, richiedono telefonicamente il pagamento di sanzioni indicando un codice IBAN o comunicando che passeranno a riscuotere l’importo presso la sede dell’impresa contattata.
Nel precisare che i versamenti all’Ente possono avvenire solo attraverso il canale PagoPa e, nel caso di sanzioni, attraverso il pagamento con F23, si invitano, le imprese del territorio a prestare la massima attenzione.
In caso di richieste di pagamento sospette, contattate la Camera di Commercio per verificare la loro autenticità

Per ulteriori informazioni https://www.fg.camcom.gov.it/attenzione-ai-bollettini-ingannevoli 

3^ indagine mensile excelsior del 2022 sui fabbisogni professionali delle imprese Aprile - Giugno 2022

Il 24 febbraio sarà avviata la 3^ indagine mensile Excelsior del 2022, finalizzata a rilevare i fabbisogni professionali delle imprese previsti nel periodo Aprile - Giugno 2022.
La data di scadenza per la compilazione dei questionari è fissata al 7 Marzo 2022. Si precisa, altresì, che le imprese che compilano integralmente il questionario non verranno più incluse nel campione d’indagine per i prossimi tre trimestri.

rettangolo_trasparente.png